laquilaemotion.it http://www.laquilaemotion.it/ Recent Videos Video <![CDATA[Terremoto in Friuli: la ricostruzione di Venzone]]>  Sono trascorsi 33 anni dal terremoto che colpì il Friuli. Attraverso il caso concreto del comune di Venzone cerchiamo di capire in che modo il cosiddetto Modello Friuli può essere utile alla ricostruzione in Abruzzo. Ne abbiamo parlato con Miriam Calderari, assessore alla Ricostruzione dal 1980 al 1990.]]> Sun, 06 May 2012 18:32:42 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/fvg24.it-terremoto-in-friuli-la-ricostruzione-di-venzone.html <![CDATA[Pinuccio a L' Aquila per sistemare tutto.]]>  

Pinuccio a tre anni dal terremoto risolve il problema ricostruzione

]]>
Tue, 28 Feb 2012 10:10:19 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/pinuccio-a-l-aquila-per-sistemare-tutto.html
<![CDATA[Dall'Irpinia a L'Aquila ( Buongiorno Regione Abruzzo )]]>  Dall'Irpinia a L'Aquila ( Buongiorno Regione Abruzzo ). Il reportage di Rai3 sul doppio evento "Le tue idee abitano qui" e " La satira investe nella ricostruzione", evento tenutosi a L'Aquila, domenica 18 dicembre 2011. Un incontro di idee tra i territori dell'irpinia e quello dell'Aquila.]]> Fri, 23 Dec 2011 09:53:10 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/dall-irpinia-a-l-aquila-buongiorno-regione-abruzzo.html <![CDATA[L'Aquila 18 dicembre 2011 - Le tue idee abitano qui (esperimento di intelligenza collettiva)]]>  -Le tue idee abitano qui (esperimento di intelligenza collettiva) -E il tuo sorriso abita qui (mostra: la satira investe nella Ricostruzione) incontro/dibattito sul progetto "Co/Auletta" e una mostra con i lavori che hanno partecipato al concorso "La satira investe nella ricostruzione". L'iniziativa è della Fondazione Mida (Musei integrati dell'ambiente), dell'Osservatorio permanente sul dopo-sisma, di Rena (Rete per l'eccellenza nazionale) e di Snark Space Making, con la collaborazione di www.laquilaemotion.it]]> Mon, 19 Dec 2011 19:49:23 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/l-aquila-18-dicembre-2011-le-tue-idee-abitano-qui-esperimento-di-intelligenza-collettiva.html <![CDATA[1 - I biscazzieri - YouTube]]>  Aggiornamento del 8/05/2011. Per finanziare la ricostruzione in Abruzzo sono state promosse leggi che invitano al gioco online. I soldi spesso finiscono dove...]]> Mon, 31 Oct 2011 18:47:49 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/1-i-biscazzieri-youtube.html <![CDATA[Se qualcuno non vi crederà, ditegli di venire a L'Aquila]]>  Se qualcuno non vi crederà, ditegli di venire a L'Aquila, video girato da studenti dell'Università di Firenze che raccontano con foto, video e narrazione come tutto e' immobile dalle 3,32 del 6 aprile 2009 L'Aquila eMOTION]]> Fri, 14 Oct 2011 23:27:53 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/se-qualcuno-non-vi-credera-ditegli-di-venire-a-l-aquila.html <![CDATA[Chiesa Santa Maria di Roio]]>  Intervista a Maria Rita Acone, Presidente Archeoclub L'Aquila]]> Mon, 22 Aug 2011 13:02:40 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/chiesa-santa-maria-di-roio.html <![CDATA[INGV-Terremoti15-31luglio2011]]>  Ultimi 15 giorni di attività sismica in Italia. Claudio Chiarabba dell'INGV descrive la sismicità avvenuta in Italia dal 15 al 31 luglio 2011. Oltre 500 terremoti sono stati localizzati dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV in Italia. Quattro eventi sono stati chiaramente avvertiti, nella pianura padano-veneta (Ml 4.7), nella pianura pontina (Ml 3.5), in piemonte nella Alpi Cozie (Ml 4.3) e nel promontorio del Gargano (Ml 3.5).]]> Fri, 05 Aug 2011 18:19:06 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/ingv-terremoti15-31luglio2011.html <![CDATA[Palazzo De Nardis]]>  noi, L?AQUILA; Intervista a Domenico De Nardis, Dirigente settore legale del Comune della Città dell'Aquila]]> Fri, 29 Jul 2011 12:38:29 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/palazzo-de-nardis.html <![CDATA[Noi L'Aquila: ricostruire L'Aquila senza dimenticarne il passato]]>  Video di presentazione del progetto "Noi, L'Aquila" (www.noilaquila.it).]]> Fri, 01 Jul 2011 18:20:26 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/noi-l-aquila-ricostruire-l-aquila-senza-dimenticarne-il-passato.html <![CDATA[Chiesa di San Bernardino]]>  Noi, L'Aquila - Intervista a Raffaele Colapietra, Storico]]> Tue, 21 Jun 2011 09:41:59 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/chiesa-di-san-bernardino.html <![CDATA[Forte spagnolo (Il Castello)]]>  "Noi,L'aquila " - Intervista a Raffaele Colapietra, Storico]]> Mon, 20 Jun 2011 12:53:00 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/forte-spagnolo-il-castello.html <![CDATA[Piazza del Duomo]]>  Intervista a Massimo Prosperococco, Informatico aquilano "noi, L'AQUILA"]]> Tue, 14 Jun 2011 18:25:54 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/piazza-del-duomo.html <![CDATA[Gasdotto rete Adriatica (snam). perchè sulla dorsale Appenninica?]]>  Gasdotto rete Adriatica. perchè sulla dorsale Appenninica? Approfondimento sulla scelta, da parte della Snam, di far passare la rete sulla dorsale appenninica che va da Brindisi a Minerbio (Bologna), passando per i territori comunali di Sulmona e L'Aquila, e i motivi della mobilitazione dei rappresentanti istituzionali e delle popolazioni dei territori interessati.]]> Sat, 14 May 2011 09:32:03 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/gasdotto-rete-adriatica-snam-.-perche-sulla-dorsale-appenninica.html <![CDATA[Le firme raccolte per la proposta di legge di iniziativa popolare per la ricostruzione dell'Aquila]]>  Le firme raccolte per la proposta di legge di iniziativa popolare per la ricostruzione dell'Aquila e per i territori colpiti da disastri naturali verranno depositate il 16 maggio: un appuntamento che racchiude la volontà di migliaia di cittadine e cittadini, che questa legge l'hanno pensata, discussa, scritta, passo dopo passo. Un lungo percorso che ha visto l'intreccio di tutte le strade d'Italia, di giovani, donne e uomini che, con la loro vicinanza e solidarietà, hanno dato ancora più valore a questa bella prova di democrazia e partecipazione. Una legge per la ricostruzione dell'Aquila ma che è anche legge di solidarietà nazionale: e, come accade per le coincidenze spesso cercate, ci piace evidenziare che viene depositata mentre si celebrano i 150 anni dell'unità d'Italia: le migliaia e migliaia di firme pervenute da ogni regione d'Italia ben rappresentano, coralmente, il profondo sentimento di unità. Il ringraziamento del comitato promotore va anche a tutti i comitati, le associazioni, le organizzazioni politiche e sindacali che hanno contribuito a veicolare i principi ispiratori della legge: organicità delle norme, regole e risorse certe. Il comitato promotore dedicherà i prossimi giorni ad informare i cittadini sul lavoro svolto e sull'impegno futuro: è necessario che l'attenzione sia alta e costante nel seguire l'iter parlamentare affinché la legge venga approvata. Per questi motivi, martedì 10 maggio, alle ore 17,00, presso la Tenda in piazza Duomo, incontreremo la cittadinanza e tutte le organizzazioni che hanno contribuito a raggiungere questo primo, importante risultato.]]> Tue, 10 May 2011 22:40:37 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/le-firme-raccolte-per-la-proposta-di-legge-di-iniziativa-popolare-per-la-ricostruzione-dell-aquila.html <![CDATA[150 anni di storia sismica]]>  Dall'Unità d'Italia ad oggi il nostro Paese è stato colpito da più di 170 terremoti forti, fortissimi o addirittura catastrofici. Ricordiamo insieme alcuni eventi che hanno segnato la nostra storia.]]> Mon, 09 May 2011 20:21:52 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/150-anni-di-storia-sismica.html <![CDATA[Quali assicurazioni sull'ospedale dell'Aquila?]]>  Quali assicurazioni sull'ospedale dell'Aquila? L'articolo completo su http://www.mediacrewcasematte.org/index.php/component/content/article/11-slideshow/122-quali-assicurazioni-per-lospedale-di-laquila]]> Fri, 06 May 2011 12:56:54 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/quali-assicurazioni-sull-ospedale-dell-aquila.html <![CDATA[L'Aquila 2 Years On]]>  L'Aquila a due anni dal sisma del 6 aprile 2009 solo e soltanto silenzio]]> Wed, 20 Apr 2011 12:28:38 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/l-aquila-2-years-on.html <![CDATA[Intervista Antonio dopo 6 giorni di sciopero della fame]]>  16 Aprile 2011 Intervista Antonio dopo 6 giorni di sciopero della fame]]> Sat, 16 Apr 2011 21:04:37 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/intervista-antonio-dopo-6-giorni-di-sciopero-della-fame.html <![CDATA[Terremoto a Roma l'11 maggio 2011?]]>  Attraverso le parole dei nostri esperti e la consultazione delle carte di Raffaele Bendandi, cerchiamo di capire cosa c'è di vero in questa presunta previsione di un terremoto a Roma per l'11 maggio 2011.]]> Sat, 16 Apr 2011 15:16:32 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/terremoto-a-roma-l-11-maggio-2011.html <![CDATA[L'Aquila Aprile 2011 - giro in zona rossa (da Piazza Duomo a Piazza S. Pietro)]]>  L'Aquila Aprile 2011 giro in zona rossa (da Piazza Duomo a Piazza S. Pietro)]]> Sun, 10 Apr 2011 17:07:19 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/l-aquila-aprile-2011-giro-in-zona-rossa-da-piazza-duomo-a-piazza-s.-pietro.html <![CDATA[L'Aquila 6 Aprile 2011 - Fiaccolata]]>  L'Aquila 6 Aprile 2011 - Fiaccolata]]> Fri, 08 Apr 2011 12:09:35 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/l-aquila-6-aprile-2011-fiaccolata.html <![CDATA[La giostra delle macerie / Domenico Di Cesare]]>  Il primo estratto dell'album Scosso e Commosso del cantautore aquilano Domenico Di Cesare (www.domenicodicesare.it)]]> Mon, 04 Apr 2011 13:22:44 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/la-giostra-delle-macerie-domenico-di-cesare.html <![CDATA[Caro sindaco, non se ne deve andare!]]>  

Questa mattina, durante la riunione dei capi gruppo del Consiglio Comunale dell'Aquila, è stato consegnato al sindaco dimissionario Massimo Cialente l'appello delle donne aquilane (e dei molti uomini che hanno voluto appoggiarle) a restare in carica fino alla fine del mandato. L'appello è un richiamo alla responsabilità, al rispetto per questa città e alla costruzione di azioni trasparenti, come uniche stategie possibili per non affossare definitivamente la città, i suoi comparti produttivi, sociali, culturali.

]]>
Mon, 21 Mar 2011 13:56:08 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/caro-sindaco-non-se-ne-deve-andare.html
<![CDATA[17 marzo 2011. Il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente, dimissionario,occupa palazzo margherita]]>  17 marzo 1861 - 17 marzo 2011. 150 anni dell'unità d'Italia. Il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente (dimissionario) occupa simbolicamente Palazzo Margherita. Grande dimostrazione d'affetto da parte di molti cittadini che chiedono a gran voce il ritiro delle sue dimissioni.]]> Thu, 17 Mar 2011 14:22:47 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/17-marzo-2011.-il-sindaco-dell-aquila-massimo-cialente-dimissionario-occupa-palazzo-margherita.html <![CDATA[L'Aquila in 3d su Google Earth]]>  Ideato dall'architetto inglese Barnaby Gunning e sostenuto da Google, in collaborazione con ANFE L'Aquila, Università degli Studi dell'Aquila, Manfrotto School of Xcellence, Fondazione Cassa di Risparmio delle Provincia dell'Aquila, Fondazione Carichieti, Abruzzo Action e con il Patrocinio del Comune e della Provincia dell'Aquila, il progetto "Come Facciamo: L'Aquila 3D" intende far rivivere l'Aquila attraverso la realizzazione di un modello 3D del centro storico della città. L'Aquila virtuale in 3D su Google Earth servirà a dare visibilità internazionale all'iniziativa e a predisporre piani di masterplanning per la riapertura della città.]]> Sat, 05 Mar 2011 16:05:51 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/l-aquila-in-3d-su-google-earth.html <![CDATA[Il dopo terremoto abruzzese - Adam Kadmon]]>  Chi sperimenta immani tragedie sulla sua pelle, perdendo inaspettatamente e senza un motivo, persone che amava profondamente, sa che non è vero che il tempo, come si usa dire, guarisce tutte le ferite. Ci sono tipi di dolore che non passano mai. Non bastano 1000 vite vissute pienamente per dimenticare simili tragedie. E allora ci si chiede il perchè della sofferenza, ci si domanda disperatamente perchè il fato si accanisca così ingiustamente contro gli innocenti, per quale motivo un Dio che si presume buono e saggio, qualora esista davvero, non li protegga. Ebbene ad un anno di distanza dal terremoto che distrusse l'Aquila, vogliamo dedicare a chiunque soffra, non solo in Abruzzo, ma ovunque nel mondo, un pensiero scritto da una persona a noi cara, esattamente un anno fa, sul Blog del professore universitario Gabriele la Porta (direttore di RAI 2 e attualmente di Rai Notte). Così come il direttore, ritenendolo molto significativo, consigliò a tutti di leggere più volte quel pensiero e meditarvi, anche noi dello staff di Adam Kadmon abbiamo deciso di proporvelo integralmente a distanza di un anno esatto da quando fu scritto, nella speranza possa guidarvi nei momenti d'ombra ricordando che l'ombra non è buio assoluto, ma è la testimonianza dell'esistenza di una fonte di luce. Un abbraccio da tutti noi dello staff di Adam Kadmon. "In questo momento sono seduto sul relitto di una vecchia barca rovesciata sulla spiaggia. Davanti a me c'è un fiorellino rosa che fa capolino, timido, fra i granelli di sabbia. Il sole lo illumina. Osservo la sua ombra. Sarei portato a pensare che l'ombra sia prodotta dalla Luce. Se così fosse luce e ombra avrebbero un legame indissolubile. Vi sarà ombra fin quando vi sarà luce? L'ombra è dunque conseguenza inevitabile della luce? No. Se osservo meglio mi accorgo che l'ombra non è dovuta alla luce ma alla solidità del fiore che non la lascia passare...Quindi l'ombra è in funzione della forma che racchiude la vita. La Luce genera vita. La Forma racchiude la vita. La Luce sulla Forma evidenzia l'Ombra. L'ombra dunque sta alla forma (che racchiude la nostra vita), come l'essenza della vita sta alla luce. Applicando lo smeraldino assunto del "Come in Alto così in Basso", se ne desume che nel mondo fisico, ovvero quello delle forme, più una persona e prossima alla luce interiore, e tanto più nitidamente percepirà lo spessore e i contorni della sua ombra. La percezione dell'ombra ci aiuta a comprendere quali sono le nostre limitatezze, i nostri difetti spirituali.L'ombra nel mondo fisico non è eliminabile in quanto essenza stessa dell'essere un "essere umano". E' la bestialità, l'istinto primordiale che spinge gli intelletti meno evoluti a sopraffare il prossimo per conseguire cibo, rifugio, sesso e affetto. Questi "signori primitivi" sono la principale causa di sofferenza per il genere umano. Ma senza la sofferenza da costoro cagionata non si potrebbe sviluppare empatia per il nostro prossimo.L'empatia infatti la si sviluppa comprendendo la sofferenza che ci viene cagionata da terzi o da eventi esterni. Ecco pertanto il vero scopo dell'ombra, della sofferenza, del male: è una funzione della Luce per aprire le menti e i cuori degli uomini, e dello spirito le cui anime racchiudono, attraverso la empatia per il prossimo. Nel mondo spirituale non esiste alcuna lotta fra Bene e Male. Non è mai esistita. Le Tenebre sono una funzione della Luce in quella Scuola Spirituale che è la Vita Terrena. Qualsiasi religione predichi guerre fra le due polarità, è nel torto. Qualsiasi loro rappresentante predichi nel Mondo Terreno la sconfitta definitiva dell'Una o dell'altra Parte, è nel torto. Senza ostacoli non ci sarebbero nè progresso nè evoluzione.Vi sarebbe un equilibrio statico. Non vi sarebbe vita poichè la stasi è Morte.La vita nasce dall'equilibrio dinamico. Ma perchè vi sia dinamismo necessiteranno sempre forze contrapposte.Quindi il dolore, quando arriva, è un amico che ci viene inviato dalla Luce, allo scopo di riflettere su noi stessi, osservare i nostri limiti, i contorni e lo spessore della nostra ombra. Solo così si diventa realmente umani nel senso spirituale del termine, sensibili verso le esigenze altrui, in grado di apprezzare il valore della serenità che è il dono più bello che si può conseguire nella vita terrena. Quante cose che si imparano da un fiorellino".]]> Mon, 31 Jan 2011 08:14:35 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/il-dopo-terremoto-abruzzese-adam-kadmon.html <![CDATA[INGV Terremoti25nov2010 19gen2011]]>  Antonio Piersanti (INGV) descrive la sismicità in Italia delle ultime settimane, soffermandosi sul terremoto marsicano del 9 gennaio 2011 (M 3.9). Paola Vannoli (INGV) descrive le faglie attive della zona della Marsica e delle aree circostanti con riferimento ai maggiori terremoti storici della regione.]]> Sat, 29 Jan 2011 01:28:10 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/ingv-terremoti25nov2010-19gen2011.html <![CDATA[L'Aquila Il coraggio di ricordare]]>  L'Aquila Il coraggio di ricordare]]> Wed, 19 Jan 2011 11:49:05 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/l-aquila-il-coraggio-di-ricordare.html <![CDATA[L'Aquila 3D]]>  Il 22 e il 23 gennaio prossimi il team di Google tornerà all’università dell’Aquila, dov’è stato organizzato un altro corso gratuito: questa volta sarà incentrato sull’utilizzo di un software, “Google Building Maker“, che permetterà di aumentare ancora di più la qualità del progetto.]]> Tue, 18 Jan 2011 11:38:01 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/l-aquila-3d.html <![CDATA[Mobility L'Aquila]]>  Idee per la ricostruzione]]> Wed, 05 Jan 2011 12:04:36 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/mobility-l-aquila.html <![CDATA[Friuli Pietra su Pietra]]>  

Pietra su Pietra 5 anni di ricostruzione in Friuli

]]>
Mon, 13 Dec 2010 14:36:20 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/friuli-pietra-su-pietra.html
<![CDATA[Friuli un anno dopo il terremoto. "LA RICOSTRUZIONE"]]>  

La Ricostruzione

Nonostante una lunga serie di scosse di assestamento, che continuò per diversi mesi, la ricostruzione fu rapida e completa.

L'8 maggio, a un giorno dal sisma, il Consiglio Regionale del Friuli-Venezia Giulia stanziò con effetto immediato 10 miliardi di lire (40 milioni di euro del 2010)

Il Governo Andreotti III nominò il 15 settembre Giuseppe Zamberletti Commissario straordinario del Governo incaricato del coordinamento dei soccorsi. Gli fu concessa carta bianca, salvo approvazione a consuntivo, che regolarmente il Parlamento approvò. In collaborazione con le Amministrazioni locali, i fondi statali destinati alla ricostruzione furono gestiti direttamente da Zamberletti assieme al governo regionale del Friuli Venezia Giulia. Circa 40.000 sfollati passarono l'inverno sulla costa adriatica, per rientrare tutti entro il 31 marzo 1977 in villaggi prefabbricati costruiti nei rispettivi paesi. La ricostruzione totale durò 10 anni.

Finito il mandato di Zamberletti, il governo regionale del Friuli Venezia Giulia, grazie ad un'attenta ed efficiente gestione delle risorse, poté, nell'arco di circa dieci anni ricostruire interi paesi. Ancora oggi il ricordo di come venne gestito il dramma post-terremoto, viene ricordato come un alto esempio di efficienza e serietà.

Il conto dei contributi statali per la ricostruzione del Friuli ammontava a 12.905 miliardi di lire a fine 1995 (circa 9 miliardi di euro del 2010); secondo altre fondi, a 29.000 miliardi di lire (una ventina di miliardi di euro). Il motore della ricostruzione fu assicurato da 500 miliardi di lire destinati alla ripresa economica, mentre il resto dei fondi fu affidato in gestione alle amministrazioni locali, che effettuarono controlli efficaci e rigorosi sugli standard di ricostruzione.

Il disastro diede inoltre un importante impulso alla formazione della protezione civile.

Nell'aprile 1998, Gemona viene descritta dopo una nuova, minima, scossa da Luigi Offeddu, invato del Corriere della Sera: «Gruppi di turisti fotografano il Duomo e passeggiano sotto i portici di via Bini. Duomo e portici che sembrano così com’erano prima del 6 Maggio 1976, ma che invece l’orcolat aveva frantumato, e che la gente ha ricostruito pezzo per pezzo secondo il procedimento chiamato anastilosi: raccogliere ogni pietra, numerarla, ricollocarla al suo posto. Ancora oggi, su alcune pietre dei portici si legge un numero. Ma quel numero, insieme a uno spezzone della chiesa della Madonna delle Grazie, è l’unica traccia che ricordi il passaggio dell’orco».

]]>
Thu, 02 Dec 2010 11:48:51 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/friuli-un-anno-dopo-il-terremoto.-la-ricostruzione.html
<![CDATA[Friuli terremoto 6 maggio 1976]]>  

Il terremoto del Friuli 6 maggio 1976

Due video di 20 minuti da vedere in sequenza per un confronto con il terremoto dell'Aquila

Il terremoto del Friuli fu un sisma che colpì il Friuli, e i territori circostanti, alle ore 21:06 del 6 maggio 1976, con ulteriori scosse l'11 e 15 settembre.

La scossa di Maggio

La zona più colpita fu quella a nord di Udine, con epicentro il monte San Simeone situato tra i comuni di Trasaghis e Bordano nelle vicinanze di Osoppo e Gemona del Friuli e forza pari a 6,4 della magnitudo momento, e intensità pari al decimo grado della scala Mercalli.

La scossa, avvertita in tutto il Nord Italia, investì principalmente 77 comuni italiani con danni, anche se molto più limitati, per una popolazione totale di circa 80.000 abitanti, provocando, solo in Italia, 989 morti e oltre 45.000 senza tetto. Anche la zone dell'alta e media valle del fiume Isonzo, in territorio jugoslavo (oggi sloveno) venne colpita, interessando in particolare i comuni di Tolmino, Caporetto, Canale d'Isonzo e Plezzo.

Le scosse di Settembre

I danni del terremoto del Maggio 1976 furono amplificati da altre due scosse, a fine dell'estate.

L'11 settembre 1976 la terra tremò di nuovo: si verificarono infatti due scosse alle 18:31 e alle 18:40, la prima delle quali del 5.8 della scala Richter.

Il 15 settembre 1976 prima alle ore 5.00 circa e poi alle ore 11.30 si verificarono ulteriori scosse di oltre 10 gradi della scala Mercalli. Tutto quello che era rimasto ancora in piedi dopo il 6 maggio, crollò definitivamente. I comuni di Trasaghis, Bordano, Osoppo, Gemona del Friuli, Buja e Venzone furono completamente rasi al suolo, in quanto furono le località maggiormente colpite. La popolazione di quei comuni fu trasferita negli alberghi di Grado, Lignano Sabbiadoro, Jesolo e altre località marittime. Là furono ospitati anche i terremotati di altri comuni, rimasti senza alloggio.

]]>
Wed, 01 Dec 2010 20:00:44 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/friuli-terremoto-6-maggio-1976.html
<![CDATA[SOS L'Aquila [HD]]]>  

SOS L'AQUILA [HD] A 20 mesi dal tragico giorno del terremoto lo "Stato dell'arte" sta ancora a carissimo amico. Spero che il nuovo Governo, qualunque esso sia, sappia fare di meglio per quella povera gente e l'impresa, data la pochezza di ciò che ha fatto questo indegno Governo, non dovr...tebbe essere proibitiva. Forza L'Aquila.

Video di Maurizio Di Loreti

]]>
Mon, 22 Nov 2010 11:46:27 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/sos-l-aquila-hd.html
<![CDATA[La cosa pubblica e gli aquilani]]>  7 luglio 2010. Gli aquilani sono a Roma per manifestare chiedendo un trattamento finanziario pari a quello riservato agli altri terremotati. Ad aspettarli forze di polizia e manganelli. Di Luca Cococcetta]]> Tue, 16 Nov 2010 09:14:44 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/la-cosa-pubblica-e-gli-aquilani.html <![CDATA[Oblio 18]]>  L'Aquila 18 mesi dopo il terremoto. Video: Luca Cococcetta.]]> Tue, 16 Nov 2010 09:13:19 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/oblio-18.html <![CDATA[L'Aquila è nostra]]>  14 Febbraio 2010. Gli aquilani si riappropriano di un piccolo pezzo di centro storico dell'Aquila, ancora quasi totalmente zona rossa, forzando un posto di blocco militare per rivendicare la loro voglia di vivere e ricostruire quegli spazi di città che hanno avuto per più di 700 anni un significato sociale forte ed indelebile. Di Luca Cococcetta]]> Tue, 16 Nov 2010 09:11:33 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/l-aquila-e-nostra.html <![CDATA[L'AQUILA CHIAMA ITALIA 20/11/2010]]>  Video di Maurizio di Loreti]]> Sat, 13 Nov 2010 18:19:06 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/l-aquila-chiama-italia-20-11-2010.html <![CDATA[L'Aquila 2010 - una cartolina da L'Aquila]]>  

Una cartolina da L'Aquila. Inviamo una cartolina da L'Aquila a tutte le Segreterie di Partito Nazionale, ai Ministeri, al Comune Provincia e Regione con una frase...

COSI' ERA, COSI' DOVRA' TORNARE...... ma QUANDO?!?

Video realizzato da Luca Cococcetta e prodotto da laquila99.tv

]]>
Tue, 09 Nov 2010 13:34:07 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/l-aquila-2010-una-cartolina-da-l-aquila.html
<![CDATA[L'Aquila riapertura Ju Boss!]]>  8 dicembre 2009 riapertura ju boss dopo il sisma del 6 aprile 2009 Servizio di RAINEWS24]]> Wed, 03 Nov 2010 11:16:06 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/l-aquila-riapertura-ju-boss.html <![CDATA[Il terremoto de L'Aquila: la faglia di Paganica]]>  

Quali sono stati gli effetti del terremoto de L'Aquila sull'ambiente naturale? Il lavoro del gruppo Emergeo. Quali ricerche geologiche sono state avviate per comprendere meglio la faglia responsabile del terremoto del 6 aprile?

]]>
Fri, 29 Oct 2010 11:06:57 GMT http://www.laquilaemotion.it/video/laquilaemotion/il-terremoto-de-l-aquila-la-faglia-di-paganica.html